CALDAIE A GASOLIO? ADDIO!


Benvenuto!

se sei qui è perché hai ricevuto la nostra lettera sull’opportunità di sostituire la tua caldaia a gasolio.

Una Città come Milano, prima in graduatoria per la qualità della vita non può restare ferma sul fronte dell’inquinamento atmosferico, della salute e del risparmio energetico.
Ecco perché è l'ora di mettere al bando il gasolio come fonte di calore dei condomìni e di rendere le abitazioni più efficienti a livello energetico.
L’opportunità
Il Comune di Milano ha stanziato 24 milioni di euro a fondo perduto proprio per interventi di miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti termici e degli edifici privati.
Lo Stato ha introdotto per i condomìni incentivi importanti (Eco bonus fino al 75%, Sisma bonus fino all’85% e cessione di entrambi) validi fino al 2021.

Le due misure sono cumulabili come schematizzato di seguito:
Sostituzione caldaia a gasolio
Cappotto e Sostituzione caldaia

*Solo se l'intervento di risparmio energetico migliora la prestazione energetica sia invernale che estiva altrimenti la detrazione sarà pari al 70% per il cappotto e al massimo 65% per la caldaia.

Tetto verde, Cappotto e Sostituzione caldaia

*Solo se l'intervento di risparmio energetico migliora la prestazione energetica sia invernale che estiva altrimenti la detrazione sarà pari al 70% per il cappotto e al massimo 65% per la caldaia.

Come si fa
È necessario fare un progetto, seguire delle procedure. Per questo noi di Assocond abbiamo coinvolto con accordi di partenariato le realtà pubbliche e private a garanzia dell’intero processo.
Nello specifico e nell’ottica del suo mandato associativo, Assocond darà supporto tecnico-legale ai condòmini nelle fasi di verifica e di assunzione delle delibere assembleari.
I vantaggi per te
Assocond, da sempre a fianco dei proprietari condòmini, ha scelto di sostenere questa campagna perché crede che porterà una serie di vantaggi reali ai condomìni interessati, quali:
  • Riduzione dei consumi e delle spese per il riscaldamento dell’immobile
  • Aumento del comfort termico ed acustico
  • Rivalutazione dell’immobile
  • Riduzione emissione di CO2 e PM10 in atmosfera
  • Riqualificazione estetica dell’edificio e dello spazio urbano circostante
I partner del progetto
Collegio dei Geometri di Milano
Collegio dei Periti Industriali di Milano
Confartigianato
CNA Milano
Harley&Dikkinson Finance
I prossimi step
Se sei interessato ad accedere a questa opportunità e vedere riqualificato il tuo condominio, per prima cosa compila la scheda qui sotto. Ci permetterai così di valutare in modo più puntuale la condizione del tuo stabile.
Dopodiché potremo fissare una visita, con un eventuale sopralluogo tecnico, totalmente gratuito, insieme con il tuo Amministratore condominiale.
Ti invitiamo infine a partecipare al convegno del 27 marzo con tutti i partner dell'iniziativa. Per info ed iscrizioni www.riqualifica-mi.it
Scheda

Inviando il messaggio dichiari di aver preso visione della nostra informativa sulla privacy [clicca qui per leggere l'informativa] e della nostra informativa sui Cookie [clicca qui per leggere l'informativa].