Archivio
Newsletter
del 21/11/2018


Clicca qui per registrarti e ricevere
la newsletter periodica.

Fisco

Lo sconto del Fisco sulla parcella dell'agente immobiliare

Istat

Locazioni indice Istat mese di ottobre 2018

Normativa

Agevolate le locazioni finanziarie per l'abitazione principale

Notizie

Fallimenti immobiliari, l'ammontare del fondo di solidarietà
I dieci consigli ENEA per risparmiare riscaldandosi
Come chiedere la restituzione dell'abbonamento televisivo

Risparmio energetico

Per godere dell'ecobonus bisogna davvero risparmiare energia

L'ESPERTO RISPONDE

Casa e Condominio - Appalto

Vorrei sapere se l'impresa di pulizie che oltre a svolgere le mansioni inserite nel contratto svolge mansioni di portineria che non sono previste nel contratto, mette a rischio il condominio che usufruisce di questo servizio extra di dover essere costretto ad assumere in caso di azione giudiziaria l'addetto che oltretutto con ogni probabilità non è in possesso dei titoli per essere portiere.

L'ESPERTO RISPONDE

Abito a Milano in un condominio composto da 22 condomini. Abbiamo la necessità di cambiare il portone del passo carraio, nel cortile del quale vi sono quattro box, di cui due doppi. Desidero un vostro parere sui seguenti quesiti: 1) La suddivisione della spesa deve essere fatta in base ai millesimi di ognuno di noi? 2) Ai possessori dei box spetta a loro carico una quota maggiore in quanto usufruenti di un uso diverso dagli altri condomini, non aventi un box? 3) Nel caso ci fosse una richiesta di elettrificare l'apertura/chiusura del portone, questa ulteriore spesa deve essere approvata da tutti o dalla sola maggioranza? E come deve essere ripartita?