Notizie
05/05/2009
Parte bene il recupero edilizio nel 2009


Sono 41.342 le ristrutturazioni edilizie comunicate al Centro operativo di Pescara nei primi due mesi di quest'anno. Rispetto al 2008 c'è stato un lieve incremento, pari allo 0,2 per cento. In particolare, febbraio aumenta del 4,5%, con un totale di 24.167 dichiarazioni di inizio lavori, contro le 23.108 del febbraio di un anno fa. Gennaio, invece, con 17.175 lavori immobiliari agevolati dallo sconto fiscale del 36% della spesa, diminuisce del 5,4% rispetto allo stesso mese del 2008 (18.152).
L'analisi del dato del primo bimestre indica un febbraio maggiore di gennaio di oltre il 40%. Questo fa ben sperare per il prosieguo dell'anno, anche se il trend di questi primi mesi, ancora invernali, è lo stesso degli anni precedenti.
Da quest'anno, lo sconto fiscale del 36% si cumula con lo sconto del 20% sull'acquisto di mobili, elettrodomestici a basso consumo di energia, pc e televisioni. Lo prevede il decreto salvaconsumi, che per aiutare famiglie e imprese, ha disposto questa ulteriore detrazione d'imposta, in cinque rate annuali di pari importo, sugli acquisti, effettuati dopo il 7 febbraio 2009, purché finalizzati all'arredamento di un immobile, la cui ristrutturazione agevolata ha avuto inizio dopo il 30 giugno 2008.
Fonte: Agenzia delle Entrate