Casa e Condominio - Risparmio energetico
27/05/2010
Bonus risparmio energetico in dichiarazione dei redditi


I contribuenti che presentano il modello 730 potranno usufruire della detrazione del 55% allegando una dichiarazione sostitutiva di notorietà con le modifiche effettuate e impegnandosi a inviare telematicamente le variazioni entro 90 giorni dall'attivazione della procedura informatica da parte dell'Enea.
Infatti, l'agenzia delle Entrate, con la circolare n. 21/E del 23 aprile 2010, ha introdotto la possibilità per questi contribuenti di correggere e/o integrare il contenuto della scheda informativa da inviare, esclusivamente per via telematica, all'Enea anche oltre i 90 giorni dalla data di fine lavori ma non oltre i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi nella quale la spesa può essere portata in detrazione.
L'Enea ha però rappresentato che vi sono alcune difficoltà di natura tecnica che non consentono di rendere operativa la procedura informatica per l'invio telematico della scheda da parte di coloro che hanno effettuato interventi di risparmio energetico.
Fonte: Agenzia delle Entrate