Casa e Condominio - Fisco
07/02/2011
E' il giudice ordinario che decide sull'applicazione della TIA


La causa relativa alla richiesta di rimborso dell'Iva versata (e non dovuta) in occasione del pagamento della tariffa di igiene ambientale va risolta dal giudice ordinario. Ciò in quanto la lite non riguarda un rapporto tributario, tra contribuente e Fisco, bensì uno privatistico.
Corte di Cassazione, sezioni unite, sentenza 2064/2011