Vita associativa - Notizie dall'associazione
27/01/2012
Fallimenti immobiliari, qualcosa si muove


La commissione giustizia della Camera dei Deputati ha calendarizzato la proposta di legge Lussana in questa settimana. Si tratta di un primissimo passo verso la discussione e l'approvazione delle proposte di sanzioni da comminare ai costruttori che non applicano la legge. E' noto che il fondo di solidarietà, che dovrebbe risarcire in parte le vittime di fallimenti immobiliari, è alimentato dai versamenti che vengono eseguiti a seguito del rilascio da parte dei costruttori delle fideiussioni a garanzia degli acconti versati dagli acquirenti degli appartamenti.
Prosegue l'attività di Consap, che pare abbia raccolto fino sd oggi circa 55 milioni di euro che appunto sono confluiti nel fondo di solidarietà.
Nella pagina Facebook dedicata alla questione della tutela degli acquirenti d'immobili in corso di costruzione potete trovare ulteriori informazioni e fornire il vostro contributo.
Riccardo De Benedetti, vice presidente nazionale Assocond-Conafi