Compravendita - Fisco
22/10/2012
Agevolazioni "prima casa" condizionate dalla residenza


La Corte di Cassazione ha stabilito che in caso di mancato spostamento della residenza nel comune di ubicazione del nuovo appartamento entro diciotto mesi dal rogito, le lungaggini burocratiche e l’esercizio dell’attività professionale nell’abitazione acquistata non legittimano la fruizione delle agevolazioni prima casa.
Corte di Cassazione sentenza n. 17597 12/10/2012