Casa e Condominio - Risparmio energetico
05/02/2013
Bonus fiscale 55% per le coperture


Il costo per il rifacimento della strutture opache orizzontali (coperture, pavimenti) su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari esistenti, beneficia della detrazione fiscale del 55% per il valore massimo di 60.000 euro. L’intervento beneficia della predetta detrazione al pari di quelli riguardanti le strutture opache verticali (pareti generalmente esterne) e le finestre comprensive di infissi, delimitanti il volume riscaldato, verso l’esterno o verso vani non riscaldati, che rispettano i requisiti di trasmittanza U (dispersione di calore), espressa in W/m2K, definiti dal decreto del ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008 e successivamente modificati dal decreto 6 gennaio 2010. I parametri cui far riferimento sono quelli applicabili alla data di inizio dei lavori.
Si precisa che la detrazione del 55%, prorogata al 30 giugno 2013 dal decreto legge n. 83/2012, dal 1° luglio 2013 sarà sostituita con la detrazione fiscale del 36% prevista per le spese di ristrutturazioni edilizie che, dal 2012, non ha più scadenza.
Fonte: Agenzia delle Entrate