Casa e Condominio - Sicurezza
22/08/2013
Per avere il DURC bisogna comunicare la PEC


L'INPS, con messaggio n. 13414 del 23 agosto 2013, ricorda che, a partire dal 2 settembre, il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) verrà rilasciato soltanto a chi (azienda privata, Ente od Amministrazione pubblica) comunichi, all’atto dell’istanza, il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (pec).
L'articolo 31, della legge n. 98 del 2013, di conversione del Decreto Legge n. 69 del 2013 (cosiddetto "decreto del fare", stabilisce che il DURC per i contratti di lavori, servizi e forniture vale per 120 giorni. L'estensione della validità, fino al 31 dicembre 2014, si applica anche ai lavori privati edili.
Fonte: Ministero del Lavoro