Casa e Condominio - Sicurezza
30/08/2013
Il DURC sarà rilasciato soltanto in via telematica


L'INAIL, con la nota del 28 agosto 2013, informa che dal 2 settembre 2013 il sistema informatico non consentirà più l'inoltro della richiesta di DURC se non è indicato, nel modulo telematico di richiesta, l'indirizzo PEC della Stazione appaltante/Amministrazione procedente, delle SOA e delle imprese. I DURC richiesti dalla stessa data saranno recapitati esclusivamente tramite PEC agli indirizzi indicati dagli utenti nella richiesta stessa.
L'INPS, con messaggio n. 13414 del 23 agosto 2013, aveva già ricordato che, a partire dal 2 settembre 2013, il DURC sarà rilasciato soltanto a chi (azienda privata, Ente od Amministrazione pubblica) comunichi, all’atto dell’istanza, il proprio indirizzo di posta elettronica certificata, ossia la cosiddetta PEC.
Fonte: Ministero del Lavoro