Casa e Condominio - Fisco
24/02/2014
Il bonus 50% si trasferisce agli eredi o agli acquirenti


In caso di trasferimento mortis causa dell’immobile oggetto di interventi di recupero del patrimonio edilizio, gli eredi mantengono il diritto a godere delle quote residue della detrazione fiscale, purché conservino la detenzione materiale e diretta dell’immobile. Invece, in caso di vendita dell'unità immobiliare sulla quale sono stati realizzati gli interventi agevolabili, la detrazione fiscale non ancora utilizzata si trasferisce all'acquirente persona fisica, salvo diverso accordo delle parti (vedi l'articolo 16-bis, comma 8, del Testo Unico sull'Imposta dei Redditi).
Fonte: Agenzia delle Entrate