Casa e Condominio - Fisco
21/03/2014
Il garage o box auto ai fini Imu ed Irpef


Ai fini Imu, possono essere considerati come pertinenza dell'abitazione principale solo tre immobili, uno per ciascuna delle seguenti categorie catastali: C/2, C/6, C/7 (articolo 13, comma 2, Dl 201/2011). Si tratta di magazzini e locali di deposito come cantine e solai (C2), stalle, scuderie, rimesse e autorimesse senza fini di lucro (C6) e tettoie chiuse o aperte (C7). In ambito Irpef, invece, non sono previste analoghe limitazioni. Sono infatti considerate pertinenze le unità immobiliari classificate o classificabili in categorie diverse da quelle a uso abitativo, destinate ed effettivamente utilizzate in modo durevole al servizio dell’abitazione principale, anche se non appartenenti allo stesso fabbricato (articolo 10, comma 3-bis, del Testo Unico sull'Imposta dei Redditi). Per il secondo garage, pertanto, andrà specificato nella colonna 2 ("utilizzo") del quadro B il codice "5" ("pertinenza dell'abitazione principale"), indicando, poichè lo stesso nel 2013 è stato assoggettato a Imu, il codice "2" nella colonna 12 (“casi particolari Imu”).
Fonte: Agenzia delle Entrate