Notizie
02/07/2014
Il Catasto promuove i servizi telematici per il cittadino


In una sintetica guida sono stati ricapitolati i servizi catastali telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, Ufficio del Territorio, ex Catasto.
Il pieghevole ci ricorda che basta collegarsi al sito internet dell'Agenzia delle Entrate per effettuare, ad esempio, attraverso la “Consultazione personale”, la visura catastale attuale e storica dell’immobile che ci interessa, l’estratto di mappa, la planimetria e l’ispezione ipotecaria.
Possibile, inoltre, dal servizio “Risultanze catastali”, avere informazioni relative a un fabbricato partendo dal codice fiscale dell’intestatario o, ancora, con click su “Consultazione rendite catastali”, accedere alla banca dati catastale e conoscere rendite di immobili e redditi dominicali e agrari di terreni.
E, non finisce qui, altre applicazioni informatiche permettono all’utente di correggere, da casa, dati catastali errati, controllare a che punto sono le pratiche presentate negli uffici provinciali-Territorio, consultare la lista delle particelle su cui risultano fabbricati non dichiarati, controllare le variazioni di coltura.
Fonte: Ufficio del Territorio (Agenzia delle Entrate)