Locazione - Risparmio energetico
28/08/2014
Per il Fisco l'APE è necessario anche per i contratti brevi


La normativa in materia di prestazione energetica prevede, per i nuovi contratti di locazione di edifici o di singole unità immobiliari, l’inserimento di un’apposita clausola con la quale il conduttore dichiara di aver ricevuto le informazioni e la documentazione, comprensiva dell’attestato, in ordine alla prestazione energetica degli edifici (articolo 6, comma 3, Decr. Lgs n. 192 del 2005); l’attestato deve comunque essere messo a disposizione dell'inquilino dal momento in cui iniziano le trattative (comma 2). La norma non fa alcuna distinzione in base alla durata del contratto di locazione.
Fonte: Agenzia delle Entrate