Compravendita - Fisco
29/09/2014
I requisiti dei contribuenti che possono godere del bonus "prima casa"


Per fruire delle agevolazioni prima casa, l’acquirente non deve essere titolare di diritti di proprietà, uso, usufrutto, abitazione, su altra casa di abitazione sita nel territorio dello stesso comune, né a titolo esclusivo né in comunione con il coniuge (nota II-bis, lettera b dell’articolo 1 della Tariffa, parte I, allegata al Dpr n. 131 del 1986). L’acquirente, inoltre, non deve essere titolare, neppure per quote, su tutto il territorio nazionale, del diritto di proprietà, nuda proprietà, uso, usufrutto o abitazione, su altri immobili acquistati con la medesima agevolazione (lettera c).
Fonte: Agenzia delle Entrate