Notizie
12/11/2014
Fallimenti immobiliari, più possibilità di accesso al Fondo di solidarietà


È stato chiarito che il proprietario di un appartamento acquistato tramite una qualunque procedura esecutiva, possa accedere al Fondo di solidarietà previsto dalla normativa vigente a tutela degli acquirenti di immobili in corso di costruzione.
Infatti, con la conversione in legge 11 novembre 2014 n. 164 del decreto-legge 12 settembre 2014 n. 133, cosiddetto decreto Sblocca Italia, è stato approvato l'articolo 20, comma 4 bis, che va ad introdurre l'articolo 13 bis all'interno del decreto legislativo n. 122 del 2005, accogliendo così le ripetute richieste avanzate da Assocond-Conafi.
La nuova legge è entrata in vigore il 12 novembre 2014.
Per chiarimenti sulle conseguenze della novità legislativa sopra riportata, potete contattare la sede di Assocond-Coanfi Lombardia Via Marsala n. 8 Milano, telefono 02 88468541 - 02 4985123.