Notizie
16/12/2014
Entro il 22 dicembre i contribuenti alluvionati alla cassa del Fisco


Il 22 dicembre è la data entro la quale devono essere effettuati, in un’unica soluzione, gli adempimenti e i versamenti tributari sospesi, fino al 20 dicembre, nei comuni interessati dalle alluvioni dei mesi scorsi. Il nuovo termine è stato stabilito con un decreto ministeriale.
Le zone interessate dal decreto sono situate nella regioni Liguria, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia e la provincia di Foggia.
Fonte: Agenzia delle Entrate