Compravendita - Fisco
04/12/2014
Nelle successioni un erede rischia di pagare per tutti


In caso di successione ereditaria, i coeredi sono obbligati in solido per l’intero importo dell’imposta di successione, anche se trattasi di successione testamentaria anziché legittima. Al fratello che ottempera al proprio obbligo non può essere risparmiata l’iscrizione a ruolo dell’importo non versato dalle sorelle inadempienti, più sanzioni e interessi.
Il chiarimento è giunto dalla Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24624 del 19 novembre 2014.