Notizie
23/01/2015
Interventi in zone sismiche sempre con il bonus 65%


Ancora per tutto l'anno 2015 sarà del 65% la detrazione delle spese sostenute per interventi di adozione di misure antisismiche su costruzioni che si trovano in zone sismiche ad alta pericolosità, se adibite ad abitazione principale o ad attività produttive. La proroga è giunta con la legge di Stabilità 2015. Considerato l'obiettivo perseguito dal legislatore, che si presume sia quello di avere case e capannoni più sicuri per gli utilizzatori, sarebbe bene mantenere tale agevolazione fiscale, o addirittura renderla ancora più appetibile. Nel limite del possibile, sarebbe altresì bene che il proprietario non si lasci sfuggire questa opportunità di realizzare le opere di adeguamento di fatto con il contributo indiretto dello Stato.