Notizie
19/01/2015
Dal 2015 più semplice pagare le tasse locali sulla casa


A decorrere dall'anno 2015 i comuni dovrebbero assicurare la massima semplificazione degli adempimenti dei contribuenti rendendo disponibili i modelli di pagamento preventivamente compilati su loro richiesta, ovvero procedendo autonomamente all'invio degli stessi modelli direttamente al domicilio del contribuente. La novità non è contenuta della legge di Stabilità 2015, ma in una modifica di quella del 2014, introdotta con la legge di conversione del decreto legge del 2014 finalizzato ad incrementare la competitività e la giustizia sociale. In effetti già per la tassa rifiuti (oggi denominata TARI) l'utilizzatore dell'immobile riceve i moduli per il pagamento della tassa. Per la TASI e l'IMU a volte il costo sostenuto dal contribuente per il disbrigo dell'adempimento supera quello dell'imposte versate al comune.