Compravendita - Fisco
05/03/2015
Bonus "prima casa" soltanto con il trasferimento della residenza


Il contribuente non ha diritto alle agevolazioni sull’acquisto della prima casa se, pur avendo fatto istanza di trasferimento di residenza, non l’ha ottenuta dal Comune, a seguito di un controllo negativo della Polizia urbana, a nulla rilevando la presentazione di una seconda domanda.
Così ha concluso la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 2181 del 6 febbraio 2015