Casa e Condominio - Fisco
15/04/2015
Come funziona la remissione in bonis


L’istituto della remissione in bonis è circoscritto alle fattispecie in cui la fruizione di benefici di natura fiscale e l’accesso a regimi fiscali opzionali sono subordinati, pena la decadenza, all’obbligo di trasmettere una comunicazione preventiva o di assolvere altro adempimento di carattere formale (a titolo d'esempio vedi la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 47/E del 2012 riferita alla "cedolare secca").