Notizie
24/04/2015
Per il Cresme i bonus fiscali per l'edilizia vanno a gonfe vele


Un milione e 680mila domande nel 2014: gli italiani confermano di apprezzare molto i due bonus fiscali per i lavori in casa di recupero edilizio (sgravio Irpef del 50%) e per gli interventi di efficientamento energetico (sgravio Irpef del 65%). Siamo poco sopra i livelli del 2013 (+0,7%) quando si era registrato un boom senza precedenti dei lavori incentivati con una crescita del 45,2% delle domande.
È questo il quadro che emerge dalle elaborazioni del Cresme (Centro Ricerche Economiche Sociali di
Mercato per l'Edilizia e il Territorio) su dati dell’Agenzia delle Entrate relativi alle ritenute sui bonifici bancari che vanno ad aggiornare l’Osservatorio sui lavori di recupero indotti dagli incentivi fiscali.