Casa e Condominio - Fisco
25/06/2015
Quali agevolazioni IMU per gli anziani ricoverati in modo permanente


Per gli anziani (o i disabili) che trasferiscono la propria residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente è previsto che il Comune possa assimilare ad abitazione principale l'abitazione (e le relative pertinenze) posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto, a condizione che la stessa non risulti locata. Nei loro confronti, invece, non è prevista alcuna agevolazione Imu sulla seconda casa.