Casa e Condominio - Fisco
08/10/2015
Pure i ruderi accatastati godono dei bonus fiscali per la casa


Un’unità collabente è una costruzione caratterizzata da un notevole livello di degrado, tale da determinarne l'incapacità di produrre reddito. Tali costruzioni, ai soli fini dell'identificazione, possono essere oggetto di iscrizione in catasto, senza attribuzione di rendita, nella categoria F/2. Pertanto, il fabbricato iscritto in catasto come unità collabente è di fatto un edificio esistente e, di conseguenza, può usufruire delle detrazioni fiscali previste per gli interventi di ristrutturazione edilizia e per quelli di riqualificazione energetica (vedi la circolare dell'Agenzia delle Entrate n.36/E del 2007 e la risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 215/E del 2009).