Notizie
09/10/2015
Fallimenti immobiliari, l'ammontare del fondo di solidarietà


Il fondo di solidarietà, utile a risarcire le vittime dei fallimenti immobiliari, previsto dal decr. lgs. n. 122 del 2005, alla data del 31 agosto 2015 ha introitato € 74.000.017. Il fondo è a costo zero per lo Stato e si alimenta del prelievo del 5 per mille sulle fideiussioni aperte a garanzia degli anticipi che gli acquirenti versano ai costruttori prima di entrare in possesso dell'appartamento. Nell'anno 2015, nei mesi da maggio fino ad agosto, il fondo ha introitato € 1.184.770 evidenziando un calo del 6,11% rispetto allo stesso periodo del 2014.
Fonte: Assocond-Conafi