Locazione - Fisco
16/11/2015
L'aumento straordinario del canone deve essere denunciato al Fisco


L'articolo 19 del Tur (Testo unico dell'imposta di registro) prescrive, in capo alle parti contraenti, l'obbligo di denunciare, entro venti giorni dal loro verificarsi, gli eventi successivi alla registrazione del contratto che danno luogo a ulteriore liquidazione di imposta. Tra tali eventi è annoverabile l'aumento contrattuale del canone di locazione, cui segue la liquidazione di una maggiore imposta di registro (vedi la risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 60 del 2010).