Casa e Condominio - Fisco
16/11/2015
Il bonus per il recupero edilizio nel condominio, attenzione ai versamenti


Il diritto a detrarre le spese per interventi su parti comuni di edifici residenziali spetta soltanto ai condòmini in regola con i versamenti (vedi le circolari dell'Agenzia delle Entrate nn. 57/E e 121/E del 1998). Tuttavia, il beneficio compete anche ai condomini morosi, qualora il pagamento della quota di spettanza venga in ogni caso effettuato entro il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione dei redditi. Pertanto, nella diversa ipotesi in cui non vi si ottemperi entro quella scadenza, non sarà possibile usufruire dell’agevolazione.