Casa e Condominio - Fisco
15/01/2016
La Legge di Stabilità 2016 porta buone notizie per la casa


La legge n. 280 del 2015, cosiddetta Legge di Stabilità 2016, contiene le proroghe fino al 31 dicembre 2016 delle detrazioni “potenziate” per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e per quelli finalizzati al risparmio energetico (con la novità dei dispositivi per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento, produzione acqua calda, ecc., e con la chance, per i contribuenti “no tax area”, di beneficiare ugualmente dell’agevolazione in relazione ai lavori condominiali); il prolungamento di un anno anche per il “bonus arredi”, che premia l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici destinati a immobili oggetto di lavori di ristrutturazione; l’introduzione di un “bonus mobili” riservato alle giovani coppie che comprano l’abitazione principale; nuovi sconti Irpef per chi compra appartamenti ad elevate prestazioni energetiche e per chi acquisisce casa tramite locazione finanziaria. Novità favorevole anche nel settore delle imposte indirette: è ora possibile fruire dell’agevolazione per l’acquisto della prima casa pure qualora ancora si possieda un altro immobile comprato con gli stessi benefici, purché però lo stesso venga ceduto entro un anno.