Notizie
12/02/2016
Sicuri nella propria casa, in arrivo un aiuto del Fisco


Istituito dal comma 982 dell'articolo 1 della legge di Stabilità 2016 un credito d’imposta a favore delle persone fisiche che, per prevenire attività criminali, installano - al di fuori della loro attività di lavoro autonomo o di impresa - sistemi di videosorveglianza o di allarme oppure stipulano contratti con istituti di vigilanza.
La norma non quantifica il bonus, ma soltanto lo stanziamento complessivo per il 2016, fissato in 15 milioni di euro. Sarà un successivo decreto del Ministero dell'Economia e della Finanze, da adottare entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di Stabilità, a definire le regole attuative; in particolare, i criteri e le procedure per accedere al beneficio (e per il suo recupero in caso di utilizzo illegittimo) e le modalità per contenere la spesa nel limite indicato.