Casa e Condominio - Fisco
01/04/2016
Chiarimenti sull'accesso al bonus fiscale "arredi per giovani coppie"


La legge di stabilità 2016 ha introdotto, a favore delle giovani coppie, un incentivo fiscale per l’acquisto di mobili destinati all’arredo della loro abitazione principale (articolo 1, comma 75, legge n. 208 del 2015).
Con la circolare n. 7/E del 31 marzo 2016, l’Agenzia delle Entrate mette in chiaro le modalità di applicazione dell’agevolazione.
La detrazione è pari al 50% dei costi sostenuti, fino a un tetto massimo di spesa di 16mila euro. L’acquisto dei mobili non deve necessariamente avvenire dopo quella della casa.