Compravendita - Mutui
19/05/2016
Quando si perde il diritto alla detrazione degli interessi


Per gli interessi passivi su mutuo ipotecario contratto per l’acquisto di un immobile adibito ad abitazione principale, spetta una detrazione Irpef del 19% su un importo totale annuo di 4mila euro. Il diritto alla detrazione si perde qualora l’immobile non sia più utilizzato come abitazione principale e viene meno dal periodo d’imposta successivo a quello in cui l’immobile non è più utilizzato come tale; tuttavia, è possibile continuare a usufruire dello sconto di imposta, qualora il trasferimento della residenza sia dovuto a motivi di lavoro o al ricovero permanente in istituti di ricovero o sanitari. A tal fine, è però necessario che l’unità immobiliare non risulti locata (vedi la risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 13/E/2000).