Locazione - Fisco
20/07/2016
Come porre fine alla cedolare secca


È possibile revocare l’opzione per la cedolare secca alla scadenza di ciascuna annualità contrattuale successiva a quella in cui è stata esercitata la scelta; la revoca va espressa entro il termine previsto per il pagamento dell’imposta di registro relativa all'annualità di riferimento, ovvero entro 30 giorni dalla fine dell'annualità precedente. La comunicazione all’Agenzia delle Entrate va effettuata utilizzando il modello Rli. Pur non essendo formalmente prevista alcuna forma di comunicazione della revoca dell’opzione già esercitata, è comunque opportuno che il locatore ne metta al corrente il conduttore, responsabile solidale del pagamento dell'imposta di registro (vedi la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 20 del 2012).