Compravendita - Mutui
25/07/2016
Agevolazioni fiscali per giovani coppie, disabili e famiglie numerose


L'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 61/E del 25 luglio 2016, ha chiarito che si applica il regime di esenzione dalle imposte di registro, di bollo, dalle imposte ipotecaria e catastale e da ogni altra imposta indiretta ai contratti di mutuo stipulati tra banche e beneficiari dell’erogazione di mutui garantiti da ipoteca su immobili residenziali, da destinare prioritariamente all’acquisto dell’abitazione principale e a interventi di ristrutturazione, da parte di giovani coppie, nuclei familiari con disabili e famiglie numerose.