Compravendita - Fisco
28/07/2016
Il rimborso dell'imposta di registro la può chiedere solo il contribuente


Il notaio che ha rogato l’atto non è legittimato a chiedere il rimborso dell’imposta di cui si assuma l’indebito pagamento. Invero, il professionista – pur essendo coinvolto nell’imposizione in quanto pubblico ufficiale rogante l’atto e obbligato a richiedere la registrazione – risulta, tuttavia, estraneo al presupposto impositivo, che concerne unicamente le parti contraenti.
Corte di cassazione sentenza n. 12755 del 21 giugno 2016