Notizie
14/11/2016
Il Fisco chiarisce tempi e modalità del rimborso del canone RAI


Presentata l’istanza di rimborso, la verifica dei presupposti della richiesta è eseguita dallo Sportello abbonamenti Tv (S.A.T.) dell'Agenzia delle Entrate. In caso di buon esito della verifica, il rimborso è effettuato dall’impresa elettrica mediante accredito sulla prima fattura utile ovvero con altre modalità, sempre che le stesse assicurino l’effettiva erogazione entro 45 giorni dalla ricezione, da parte delle imprese elettriche, delle informazioni utili all’effettuazione del rimborso, trasmesse dall’Agenzia delle Entrate. Nell’ipotesi in cui il rimborso effettuato dall’impresa elettrica non vada a buon fine, lo stesso è disposto dall’Agenzia delle Entrate, Direzione provinciale 1 di Torino, Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello abbonamenti TV.