Casa e Condominio - Normativa
27/03/2017
Le visure catastali e ipotecarie sono gratuite se a chiederle è l'intestatario


Con la circolare n. 3/E del 24 marzo 2017, l’Agenzia delle Entrate chiarisce nel dettaglio a chi e a quali documenti si riferisce l'agevolazione normativa. In particolare, sottolinea che la gratuità della consultazione dipende esclusivamente dalla titolarità del richiedente.
La norma in questione è inerente l'articolo 6, commi 5-quater e 5-quinquies, del Decreto Legge n. 16 del 2012, il quale stabilisce che le richieste di visure catastali o di ispezioni ipotecarie relative a beni immobili avanzate dai titolari, anche solo di quote, di diritti di proprietà o di altri diritti reali di godimento, sono gratuite ed esenti da tributi.