Compravendita - Fisco
06/04/2017
Le condizion i per poter godere del bonus "prima casa"


Per poter beneficiare dell’agevolazione “prima casa”, la legge richiede la sussistenza di diverse condizioni. Con particolare riferimento alla situazione patrimoniale dell’acquirente, è previsto che nell’atto di acquisto egli dichiari:
a) di non essere titolare esclusivo (o in comunione con il coniuge) dei diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa di abitazione nel territorio del comune in cui è situato l’immobile da acquistare;
b) di non essere titolare, neppure per quote, anche in regime di comunione legale, su tutto il territorio nazionale dei diritti di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e nuda proprietà su altra casa di abitazione acquistata da lui stesso o dal coniuge con i benefici in esame (articolo 1, tariffa parte I, nota II-bis, lettere b-c, Dpr 131/1986).