Casa e Condominio - Fisco
13/04/2017
Niente cumulo fra bonus fiscali per gli arredi


Per espressa previsione normativa, la detrazione prevista a favore delle giovani coppie costituenti un nucleo familiare, acquirenti di un immobile da adibire ad abitazione principale, per le spese sostenute per l’acquisto di mobili ad arredo dell’abitazione stessa, non è cumulabile con quella relativa all’acquisto di mobili ed elettrodomestici destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione (vedi l'articolo 1, comma 75, ultimo periodo, della legge n. 208 del 2015).