Locazione - Normativa
25/05/2017
L'Agenzia delle Entrate ha cinque anni di tempo per fare i controlli


Nei contratti di locazione, l’imposta di registro relativa alle annualità successive alla prima, alle cessioni, risoluzioni e proroghe, nonché le connesse sanzioni e gli interessi dovuti, devono essere richiesti dall’amministrazione finanziaria, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello di scadenza del pagamento (vedi l'articolo 76, comma 2-bis del D.P.R. n. 131 del 1986).