Vita associativa - Notizie dall'associazione
15/06/2017
Novità sul recupero crediti nel condominio


L'avvocato Franco Toni, presidente della nostra sede di Bari, evidenzia che la Corte di Cassazione, stroncando una invalsa prassi processuale, ha finalmente sancito che qualora il creditore intenda far valere la responsabilità patrimoniale di un soggetto diverso dall'ingiunto, pur se in ipotesi responsabile dei debiti di lui, a cui il titolo esecutivo non sia stato mai notificato, la norma dell'art. 654, comma 2 del Codice civile è da ritenere inapplicabile, dovendosi sempre riconoscere al soggetto passivo dell'esecuzione il diritto di avere notizia e piena cognizione della natura del titolo in forza del quale si procede nei suoi confronti. L'avv. Toni informa che tale principio è stato ribadito dalla Sezione Civile della Suprema Corte con l'ordinanza del 29 marzo 2017 n. 8150.
Buon lavoro e a presto.
Avv. Franco Toni