Compravendita - Fisco
21/12/2017
Agevolato l'acquisto di un alloggio da unire con la "prima casa"


Le agevolazioni “prima casa” possono essere richieste anche per l’acquisto di un nuovo immobile da accorpare ad altri due preposseduti a condizione che si proceda alla fusione delle tre unità immobiliari e che l’abitazione risultante dalla fusione non rientri nelle categorie A/1, A/8 o A/9.
È questo l’importante chiarimento che arriva dall’Agenzia delle Entrate, a seguito di un’istanza di interpello, con la risoluzione n. 154/E del 19 dicembre 2017.