Locazione - Normativa
16/01/2018
Quando la cedolare secca non si applica


L’opzione per la cedolare secca non è ammessa per i redditi derivanti dalla locazione di immobili a uso abitativo oggetto di proprietà condominiale, attesa la particolarità della fattispecie con riguardo alle regole che sovrintendono alla gestione della parti comuni e alla circostanza che i contratti sono usualmente stipulati e registrati dall’amministratore utilizzando il codice fiscale del condominio (vedi la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 26/E del 1° giugno 2011, paragrafo 1.1).