Notizie
13/06/2018
Locazioni brevi, entro il 30 giugno l'invio dei dati


Tutto pronto per le “prime” comunicazioni al Fisco dei dati relativi ai contratti di locazione breve ossia con durata non superiore a 30 giorni.
I dati devono essere trasmessi, attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui i contratti di affitto sono stati stipulati.
Sono chiamati all’adempimento sia coloro che svolgono attività di intermediazione immobiliare sia i gestori di portali telematici che mettono in contatto persone in cerca di un immobile da affittare con i proprietari delle case da locare.