Casa e Condominio - Fisco
22/06/2018
Quando è possibile fruire delle detrazioni fiscali per costruire il posto auto


Per usufruire della detrazione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio in caso di costruzione di nuovi posti auto e autorimesse (anche di proprietà comune), è necessario che gli stessi siano pertinenziali a un’unità immobiliare a uso abitativo (vedi la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 55/E del 14 giugno 2001, paragrafo 1.5.4). La detrazione spetta limitatamente alle spese di realizzazione del box pertinenziale, anche quando la costruzione è stata realizzata in economia. Le spese devono essere documentate dal pagamento avvenuto mediante bonifico, anche se l’unità abitativa non è stata ancora ultimata (vedi la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 24/E del 10 giugno 2004, paragrafo 1.2). Ai fini della detrazione, il proprietario deve essere in possesso della concessione edilizia da cui risulti il vincolo di pertinenzialità con l’abitazione e del bonifico bancario o postale per i pagamenti effettuati (vedi la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 7/E del 28 aprile 2018, pagina 239).