Notizie
14/11/2018
Come chiedere la restituzione dell'abbonamento televisivo


L’istanza di rimborso del canone tv addebitato nella bolletta deve essere presentata, direttamente dall’intestatario del contratto per la fornitura di energia elettrica (o dagli eredi) o da un intermediario abilitato, mediante la specifica applicazione disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, utilizzando le credenziali Entratel o Fisconline.
La richiesta di rimborso si considera presentata nella data indicata sulla ricevuta telematica rilasciata dall’Agenzia delle Entrate.
Se non è possibile la trasmissione telematica, l’istanza, redatta sull’apposito modello, può essere spedita mediante raccomandata, insieme alla copia di un documento di riconoscimento in corso di validità, al seguente indirizzo:
Agenzia delle entrate - Direzione provinciale 1 di Torino - ufficio Torino 1 - Sportello abbonamenti tv - Casella postale 22 - 10121 Torino.
In questo caso, la richiesta di rimborso si considera presentata nella data di spedizione risultante dal timbro postale.