Casa e Condominio - Fisco
04/12/2018
La tassazione della fornitura di energia elettrica al condominio


L'Agenzia delle Entrate ha precisato che alla fornitura di energia elettrica necessaria per il funzionamento delle parti comuni dei condomini deve essere applicata l’aliquota Iva ordinaria; questo perché gli ambienti in argomento non possono essere destinati ad abitazione e quindi non può essere soddisfatto il requisito dell’uso domestico richiesto dalla norma per poter applicare l’aliquota agevolata al 10 per cento.