Casa e Condominio - Risparmio energetico
12/12/2018
È agevolata pure la produzione di acqua calda dal sole


La detrazione d’imposta relativa agli interventi per la riqualificazione energetica degli edifici spetta anche in caso di installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici o industriali e per la copertura del fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero e cura, nonché istituti scolastici e università (vedi l'articolo 1, comma 346 della legge n. 296 del 2006). In tal caso, si ha diritto al bonus nel limite di 60mila euro. Tra le spese agevolabili rientrano anche quelle relative alle prestazioni professionali, sia quelle necessarie per la realizzazione degli interventi sia quelle sostenute per acquisire la certificazione energetica eventualmente richiesta per fruire del beneficio (vedi la circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 7/E del 27 aprile 2018).