Locazione - Fisco
12/12/2018
Chiarimenti sull'attestazione di rispondenza del contratto a canone concordato


L'Agenzia delle Entrate ha precisato che per ogni contratto di locazione a canone concordato “non assistito”, le parti contrattuali, per poter fruire delle agevolazioni fiscali, devono acquisire l’attestazione di rispondenza. Ne può bastare una sola nella particolare ipotesi di appartamento locato per porzioni a studenti universitari con singoli contemporanei contratti “fotocopia”, ossia qualora i diversi contratti siano stipulati contestualmente e presentino tutti lo stesso contenuto economico e normativo.