Il caso
08/02/2019
La locazione turistica con servizi diventa attività d'impresa


La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 2600 del 30 gennaio 2019, ha precisato che qualora la struttura ricettiva conceda in locazione, in cambio di un corrispettivo, l’uso di appartamenti corredato dalla fornitura di ulteriori servizi a carattere personale, come la pulizia dell’immobile e il cambio della biancheria, risulta configurabile l’esercizio di un’attività d'impresa, con conseguente imponibilità ai fini Iva.